Microbills è un’installazione di speculative design che ha l’obiettivo di far riflettere sul tema del denaro sporco. Gli uomini sono fortemente attratti dal denaro, ma se si potesse osservare quanti germi vivono sulla superficie di una banconota ne sarebbero disgustati. Per questo l’allestimento simula un laboratorio scientifico dove l’utente può analizzare una propria banconota. Dopo la prima fase di registrazione e scansione della banconota, viene consegnato all’utente un visore di realtà virtuale tramite il quale vedrà crescere intorno a sé i germi che statisticamente vivono sul suo denaro. Al termine del video i soldi vengono restituiti all’interno di un referto medico dove vengono elencati i germi rilevati. I visitatori possono scoprire più dettagli andando a cercare i germi visti su pannelli esposti nell’ultima sezione dell’allestimento. Rendendo visibile la sporcizia fisica, Microbills provoca l’utente ad una riflessione più profonda sulla sporcizia metaforica del denaro.

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress
Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress
Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

REALIZZATO PER
Laboratorio di Sintesi finale – Polimi
Proff. Braccaloni – Buffa – Guida – Scandolara

DATA
Ottobre 2018 – Febbraio 2019

COLLABORATORI
Beatrice Geroldi, Laura Ghisotti, Giulia Ianes, Matilde Mammana